Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

TECNICA DEL CONTROLLO AMBIENTALE

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2018/2019
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ING-IND/11
Anno Primo anno
Unità temporale
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente VITO GRIPPALDI
Obiettivi L’insegnamento permette agli studenti di acquisire conoscenze avanzate sulle principali tecniche del controllo ambientale degli spazi interni agli edifici. Tali conoscenze, integrando le nozioni acquisite negli insegnamenti di Fisica Tecnica, costituiranno degli approfondimenti che dovranno arricchire la conoscenza del settore del comfort acustico ed illuminotecnico, in modo che lo studente acquisisca una chiara consapevolezza del più ampio contesto multidisciplinare, con un chiaro richiamo agli aspetti propriamente connessi alla sostenibilità degli ambienti di vita. L’uso di software dedicati con caratteristiche performanti contribuisce alla formazione professionale dell’Architetto.
Programma Il corso si sviluppa in due modalità: una parte teorica che integra e completa le conoscenze è già acquisite nei corsi di Fisica Tecnica e Fisica Tecnica Ambientale per gli aspetti illuminotecnici e per gli aspetti acustici degli ambienti interni.
Illuminotecnica: Si passeranno in rassegna le grandezze fotometriche, con le quali gli allievi dovranno acquisire dimestichezza, in quanto descrittive sia delle sorgenti luminose che delle superfici illuminate. Saranno affrontate le interazioni tra le radiazioni luminose e i materiali, studiandone le caratteristiche ottiche, e si analizzeranno gli aspetti legati alla percezione dei colori e alla colorimetria. Saranno curati aspetti che riguardano le sorgenti, gli apparecchi illuminanti e la luce naturale, oggi di grande importanza, anche per le potenzialità di risparmio energetico
Acustica degli ambienti chiusi: Propagazione in ambiente chiuso: il fenomeno delle riflessioni multiple, campo riverberante in regime stazionario. Formula del campo riverberante e del campo semi-riverberante. Fenomeni transitori all’accensione e allo spegnimento di una sorgente sonora: la coda sonora, la risposta all’impulso di un ambiente, l’integrazione all’indietro di Schroeder. Definizione del tempo di riverberazione e delle altre grandezze acustiche relative ai transitori temporali. Formule di Sabine per la stima del tempo di riverberazione. Il coeff. di assorbimento acustico apparente, e sua misurazione mediante prove in camera riverberante. Propagazione attraverso le strutture edilizie: isolamento dei divisori, dei serramenti, isolamento del rumore di calpestio. Tecniche di misura e legislazione italiana.
Modalità progettuale: Gli aspetti teorici troveranno applicazioni professionalizzanti in progetti dedicati condivisi con lo studente che svilupperà delle linee progettuali nelle tematiche acquisite nella fase teorica.
Testi docente Manuale illuminotecnico pratico Ed- Zuntobel
Lezioni di illuminotecnica, Pietro Palladino Ed Tecniche Nuove
Manuale di Illuminotecnica Ed Hoepli
L’acustica nella progettazione architettonica, C. Bernasconi Ed. Il Sole 24 ore
Principi base di Acustica, P. Fausti Ed Rockwall
Manuale di acustica applicata all'edilizia. Linee guida per la progettazione e l'esecuzione di edifici acusticamente efficienti, Emiliano Convito Ed Dario Flaccovio
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di:
Martedi dalle ore 11,00 alle ore 13,00 presso lo studio del docente, previo appuntamento email: v.grippaldi@unirc.it
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1696501

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1696320

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreteria didattica

Tel +39 0965.1696180

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1696510

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreterie CdL

Tel +39 0965.1696323

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Orientamento

Indirizzo e-mail

Social

Feed RSS

Facebook

Twitter

YouTube