Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

CONSULENZA TECNICA IN AMBITO GIUDIZIARIO

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2018/2019
Crediti 8
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/08 - ICAR/09
Anno Primo anno
Unità temporale
Ore aula 80
Attività formativa

Canale unico

Docente AURORA ANGELA PISANO
Obiettivi Il corso fornisce le competenze tecnico-scientifiche necessarie alla redazione di una consulenza tecnica destinata sia all’Autorità Giudiziaria che a soggetti pubblici e privati.
Il corso si riferisce principalmente agli aspetti strutturali delle opere civili; in particolare il percorso didattico ha lo scopo di formare esperti con adeguata professionalità per affrontare le problematiche tipiche delle Scienze Forensi, di esaminare e discutere perizie e consulenze come consulente tecnico d'ufficio (C.T.U.) nei procedimenti civili e penali, come perito/consulente di parte (C.T.P.) o come verificatore tecnico nella giustizia amministrativa.
Programma
Concetti, metodi e strumenti delle scienze forense. Problema diretto e problema inverso.
Il ruolo delle Scienze Forensi nei procedimenti giudiziari.
I procedimenti giudiziari civili - Procedimenti e ruoli dal punto di vista tecnico nel contesto civile
I procedimenti giudiziari penali - Procedimenti e ruoli dal punto di vista tecnico nel contesto penale
I requisiti del Consulente Tecnico giudiziario.
Risoluzione alternativa delle controversie.
Etica, deontologia, due diligence.
Crolli e dissesti delle costruzioni: procedure di indagine.
Materiali da costruzione e loro caratteristiche meccaniche. Indagini Distruttive e non Distruttive finalizzate alla valutazione dei livelli di affidabilità di edifici in c.a. e muratura.
Valutazioni di resistenza e conformità del calcestruzzo nelle strutture esistenti.
Contestazioni sui dati relativi ai cubetti di cls e relativi controlli di accettazione;
Valutazione della resistenza in opera del cls ai fini della collaudabilità;
Valutazione della resistenza in opera al fine di stabilire eventuali responsabilità dei produttori di calcestruzzo;
Valutazione della sicurezza di edifici in c.a.: casi studio.
Valutazione della sicurezza di edifici in muratura.: casi studio.
Tecniche di monitoraggio tradizionali ed innovative in campo strutturale. Strumenti sensoriali, modelli di gestione e rilevazione.
Dinamica sperimentale delle strutture.
Comportamento al fuoco dei materiali (trasmissione del calore e decadimento meccanico) e modellazione degli scenari di incendio (modelli a zone, incendio localizzato). Modellazione delle esplosioni.
La prevenzione incendi nelle costruzioni e l’analisi dello scenario post-incendio.
La diagnostica post-incendio. Le basi della fire investigation nei procedimenti forensi.
Il supporto della modellazione nella back-analysis degli incendi.
Analisi dei dissesti nelle strutture in c.a. e murature.
Casi studio

Testi docente 1. Franco Bontempi, Ingegneria Forense in campo strutturale, Dario Flaccovio Editore, 2017;
2. Raffaele Pucinotti, Patologia e Diagnostica del Cemento Armato, Dario Flaccovio Editore, 2006;
3. Concrete Society, Assessment, design and repair of fire-damaged concrete structures, TR 68, 2008;
4. Appunti distribuiti durante le lezioni dai docenti.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No
Docente RAFFAELE PUCINOTTI
Obiettivi Il corso fornisce le competenze tecnico-scientifiche necessarie alla redazione di una consulenza tecnica destinata sia all’Autorità Giudiziaria che a soggetti pubblici e privati.
Il corso si riferisce principalmente agli aspetti strutturali delle opere civili; in particolare il percorso didattico ha lo scopo di formare esperti con adeguata professionalità per affrontare le problematiche tipiche delle Scienze Forensi, di esaminare e discutere perizie e consulenze come consulente tecnico d'ufficio (C.T.U.) nei procedimenti civili e penali, come perito/consulente di parte (C.T.P.) o come verificatore tecnico nella giustizia amministrativa.
Programma Concetti, metodi e strumenti delle scienze forense. Problema diretto e problema inverso.
Il ruolo delle Scienze Forensi nei procedimenti giudiziari.
I procedimenti giudiziari civili - Procedimenti e ruoli dal punto di vista tecnico nel contesto civile
I procedimenti giudiziari penali - Procedimenti e ruoli dal punto di vista tecnico nel contesto penale
I requisiti del Consulente Tecnico giudiziario.
Risoluzione alternativa delle controversie.
Etica, deontologia, due diligence.
Crolli e dissesti delle costruzioni: procedure di indagine.
Materiali da costruzione e loro caratteristiche meccaniche. Indagini Distruttive e non Distruttive finalizzate alla valutazione dei livelli di affidabilità di edifici in c.a. e muratura.
Valutazioni di resistenza e conformità del calcestruzzo nelle strutture esistenti.
Contestazioni sui dati relativi ai cubetti di cls e relativi controlli di accettazione;
Valutazione della resistenza in opera del cls ai fini della collaudabilità;
Valutazione della resistenza in opera al fine di stabilire eventuali responsabilità dei produttori di calcestruzzo;
Valutazione della sicurezza di edifici in c.a.: casi studio.
Valutazione della sicurezza di edifici in muratura.: casi studio.
Tecniche di monitoraggio tradizionali ed innovative in campo strutturale. Strumenti sensoriali, modelli di gestione e rilevazione.
Dinamica sperimentale delle strutture.
Comportamento al fuoco dei materiali (trasmissione del calore e decadimento meccanico) e modellazione degli scenari di incendio (modelli a zone, incendio localizzato). Modellazione delle esplosioni.
La prevenzione incendi nelle costruzioni e l’analisi dello scenario post-incendio.
La diagnostica post-incendio. Le basi della fire investigation nei procedimenti forensi.
Il supporto della modellazione nella back-analysis degli incendi.
Analisi dei dissesti nelle strutture in c.a. e murature.
Casi studio
Testi docente 1. Franco Bontempi, Ingegneria Forense in campo strutturale, Dario Flaccovio Editore, 2017;
2. Raffaele Pucinotti, Patologia e Diagnostica del Cemento Armato, Dario Flaccovio Editore, 2006;
3. Concrete Society, Assessment, design and repair of fire-damaged concrete structures, TR 68, 2008;
4. Appunti distribuiti durante le lezioni dai docenti.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni


Documenti inseriti da Aurora Angela Pisano

Descrizione Descrizione
Programma Italiano-Inglese (programma) Descrizione
Scheda di trasparenza del corso (varie) Descrizione

Documenti inseriti da Raffaele Pucinotti

Descrizione Descrizione
Programma del Corso (programma) Descrizione
Programma del Corso (English) (programma) Descrizione

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Aurora Angela Pisano
Orario di Ricevivento per l'anno accademico 2018-2019

Tutti i mercoledi' mattina dalle 9.00 alle 12.00 e alla fine di ciascuna lezione.
Ricevimenti di: Raffaele Pucinotti
Mercoledi dalle ore 8.30 alle ore 10.30
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1696501

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1696320

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreteria didattica

Tel +39 0965.1696180

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1696510

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreterie CdL

Tel +39 0965.1696323

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Orientamento

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram