Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

LABORATORIO DI RIGENERAZIONE URBANA

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Rigenerazione urbana
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2020/2021

Modulo: PROGETTAZIONE URBANISTICA

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Rigenerazione urbana
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2020/2021
Crediti 12
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/21
Anno Secondo anno
Unità temporale
Ore aula 120
Attività formativa Attività formative affini ed integrative

Canale unico

Docente CONCETTA FALLANCA
Obiettivi La disciplina Progettazione Urbanistica (12 CFU) ha la finalità di fornire agli studenti gli elementi di carattere metodologico e tecnico per la elaborazione del progetto urbanistico. Il Corso si pone l’obiettivo di trasferire gli elementi critici per la lettura e l’interpretazione della città, la percezione della qualità urbana e l’adozione di opportuni strumenti orientati a governarne il mutamento della città con i propri valori patrimoniali, storici, antropologici e culturali verso gli obiettivi della sostenibilità nella trasformazione dell’esistente e nella progettazione di nuovi spazi. Gli argomenti centrali della trattazione del percorso formativo riguardano il progetto di trasformazione dello spazio fisico ed affrontano i molteplici caratteri del fenomeno urbano, con particolare attenzione alle nuove definizioni di urbanistica eco-sostenibile. Inoltre prevede la trattazione di argomenti relativi ai paradigmi interpretativi del fenomeno urbano, ai criteri di progettazione ed agli aspetti strutturanti della città moderna e contemporanea.
Programma FINALITÀ FORMATIVE
Il Laboratorio di Sintesi Finale, Laboratorio di Progettazione Urbanistica per la rigenerazione urbana e territoriale, inserito al secondo anno del corso di studi Magistrale in Architettura-Restauro, ha la finalità di fornire agli studenti gli elementi di carattere teorico, metodologico e tecnico per l’elaborazione del progetto urbanistico utili nel percorso di sperimentazione e di riflessione che conduce alla tesi di laurea.

CONTENUTI DISCIPLINARI
In linea con tali finalità, il Laboratorio si compone di due Sezioni:
La prima Sezione è a contenuto formativo e attraverso lezioni, comunicazioni didattiche e seminari, presenta un quadro del pensiero disciplinare, dei metodi, delle tecniche e degli strumenti propri della progettazione urbanistica e illustra alcuni esempi particolarmente significativi di rigenerazione urbana e territoriale a diverse scale.
La seconda, a contenuto sperimentale, consiste nella elaborazione da parte degli studenti e con la guida del team dei docenti, di una antologia critica per l’approfondimento di specifiche tematiche e di un dossier del luogo per la conoscenza profonda e l’interpretazione del territorio, della città o degli ambiti urbani prescelti per l’esperienza progettuale che dovrà concludersi con il palinsesto della tesi di laurea.

I TEMI
I temi fanno riferimento a due “obiettivi specifici”, distinti ma fortemente complementari alla formazione dell’Osservatorio - laboratorio della progettualità del territorio e della città:
1) Definizione di politiche, strategie ed azioni, sia a livello d’area vasta che in ambito urbano con temi di interesse trasversale che possono essere affrontati in un preciso contesto geografico oppure in una logica di rete in ambito europeo. Il percorso per la tesi di laurea potrà riguardare la progettazione di criteri e sperimentazioni per la messa in valore di aree interne e del patrimonio storico insediativo e naturalistico.
2) Definizione di interventi di progettazione urbana, con particolare riguardo alle occasioni progettuali di rigenerazione urbana e territoriale con i principi dell’Agenda urbana 2030, ob. 11, Città e società sostenibili: realizzazione dell’idea di città; nuovi desideri di città e domanda di spazi per il tempo libero, risignificazione di ruoli e funzioni nei nuclei storici della città a partire dagli spazi di relazione, nuovi servizi collettivi.

IL PERCORSO DIDATTICO - FORMATIVO
Il percorso didattico - formativo si basa sui seguenti moduli di attività:
- Seminari relativi ai singoli temi e contesti o ad argomenti di interesse generale;
- Momenti di dibattito collegiale, che vedono insieme tutto il corpo docente e tutti gli studenti;
- Comunicazioni didattiche su specifici argomenti di natura disciplinare e tecnica, svolte dai docenti del LSF, con la eventuale partecipazione di altri colleghi;
- Ex tempore su specifici argomenti;
- Attività operativa di Laboratorio, dove ogni studente/laureando viene guidato da un docente nello sviluppo dell’esperienza progettuale.

Ogni corso è parte integrante del Laboratorio di Tesi e si propone specifici obiettivi formativi che concorrono alle finalità complessive.
Testi docente Indicazioni bibliografiche specifiche verranno indicate nel corso delle lezioni. Saranno inoltre disponibili passi scelti e documenti sul portale della pagina docenti riguardante il Corso e sul blog urbanistica-fallanca.blogspot.com
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Modulo: PIANIFICAZIONE PER LA RIGENERAZIONE URBANA E TERRITORIALE

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Rigenerazione urbana
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2020/2021
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/21
Anno Secondo anno
Unità temporale
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative affini ed integrative

Canale unico

Docente ANTONIO TACCONE
Obiettivi Il corso di Pianificazione per la rigenerazione urbana e territoriale (6 CFU) tratterà del progetto di trasformazione e rigenerazione dello spazio fisico attraverso i temi dell’urbanistica sostenibile nelle sue varie sfaccettature: la mobilità, le reti, il sistema del verde e delle centralità, il paesaggio, gli aspetti sociali e ambientali. Nello sviluppo dei contenuti del corso gli studenti saranno impegnati ad una serie di sperimentazioni nel corso delle quali, saranno messe in atto letture di “buone pratiche” dello sviluppo urbano sostenibile di rigenerazione e procedure di pianificazione e progettazione che interesseranno specifici ambiti opportunamente scelti.
Programma FINALITÀ FORMATIVE
Il Laboratorio di Sintesi Finale, Laboratorio di Progettazione Urbanistica per la rigenerazione urbana e territoriale, inserito al secondo anno del corso di studi Magistrale in Architettura-Restauro, ha la finalità di fornire agli studenti gli elementi di carattere teorico, metodologico e tecnico per l’elaborazione del progetto urbanistico utili nel percorso di sperimentazione e di riflessione che conduce alla tesi di laurea.

CONTENUTI DISCIPLINARI
In linea con tali finalità, il Laboratorio si compone di due Sezioni:
La prima Sezione è a contenuto formativo e attraverso lezioni, comunicazioni didattiche e seminari, presenta un quadro del pensiero disciplinare, dei metodi, delle tecniche e degli strumenti propri della progettazione urbanistica e illustra alcuni esempi particolarmente significativi di rigenerazione urbana e territoriale a diverse scale.
La seconda, a contenuto sperimentale, consiste nella elaborazione da parte degli studenti e con la guida del team dei docenti, di una antologia critica per l’approfondimento di specifiche tematiche e di un dossier del luogo per la conoscenza profonda e l’interpretazione del territorio, della città o degli ambiti urbani prescelti per l’esperienza progettuale che dovrà concludersi con il palinsesto della tesi di laurea.

I TEMI
I temi fanno riferimento a due “obiettivi specifici”, distinti ma fortemente complementari alla formazione dell’Osservatorio - laboratorio della progettualità del territorio e della città:
1) Definizione di politiche, strategie ed azioni, sia a livello d’area vasta che in ambito urbano con temi di interesse trasversale che possono essere affrontati in un preciso contesto geografico oppure in una logica di rete in ambito europeo. Il percorso per la tesi di laurea potrà riguardare la progettazione di criteri e sperimentazioni per la messa in valore di aree interne e del patrimonio storico insediativo e naturalistico.
2) Definizione di interventi di progettazione urbana, con particolare riguardo alle occasioni progettuali di rigenerazione urbana e territoriale con i principi dell’Agenda urbana 2030, ob. 11, Città e società sostenibili: realizzazione dell’idea di città; nuovi desideri di città e domanda di spazi per il tempo libero, risignificazione di ruoli e funzioni nei nuclei storici della città a partire dagli spazi di relazione, nuovi servizi collettivi.

IL PERCORSO DIDATTICO - FORMATIVO
Il percorso didattico - formativo si basa sui seguenti moduli di attività:
- Seminari relativi ai singoli temi e contesti o ad argomenti di interesse generale;
- Momenti di dibattito collegiale, che vedono insieme tutto il corpo docente e tutti gli studenti;
- Comunicazioni didattiche su specifici argomenti di natura disciplinare e tecnica, svolte dai docenti del LSF, con la eventuale partecipazione di altri colleghi;
- Ex tempore su specifici argomenti;
- Attività operativa di Laboratorio, dove ogni studente/laureando viene guidato da un docente nello sviluppo dell’esperienza progettuale.

Ogni corso è parte integrante del Laboratorio di Tesi e si propone specifici obiettivi formativi che concorrono alle finalità complessive.
Testi docente Bibliografia di riferimento
Indicazioni bibliografiche specifiche verranno indicate nel corso delle lezioni. Saranno inoltre disponibili passi scelti e documenti sul portale della pagina docenti riguardante il Corso e sul blog urbanistica-fallanca.blogspot.com
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Modulo: PIANIFICAZIONE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE TERRITORIALE E URBANO NEGLI SCENARI DI PROGRAMMAZIONE EUROPEA

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Rigenerazione urbana
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2020/2021
Crediti 4
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/21
Anno Secondo anno
Unità temporale
Ore aula 40
Attività formativa Attività formative affini ed integrative

Canale unico

Docente CARMELINA BEVILACQUA
Obiettivi Il corso di Pianificazione dello Sviluppo sostenibile territoriale e urbano negli scenari di programmazione europea (4 CFU) è dedicato al complesso panorama degli strumenti resi disponibili a livello comunitario in forma diretta (ad esempio: Programma LIFE, Programma ESPON - European Spatial Planning Observatory Network -, Programma URBACT, Programma Azioni Urbane Innovative) attraverso piattaforme tematiche e in forma indiretta attraverso governance di livello nazionale (i vari Programmi Operativi Nazionali) e di livello regionale (i Programmi Operativi Regionali cofinanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e dal Fondo Sociale Europeo, la Strategia per le Aree Interne, l’Agenda Urbana per lo sviluppo sostenibile). La complessità delle Strategie e degli Strumenti che dal livello comunitario viene trasferita sulle forme di governance per lo sviluppo urbano e territoriale richiede, sempre di più, un approccio multidisciplinare (programmazione / pianificazione) e l’acquisizione di conoscenze e competenze specialistiche in grado di “guidare” i processi di sviluppo dalla scala urbana attraverso, ad esempio, l’implementazione dello strumento Agenda Urbana, alla scala territoriale attraverso, ad esempio, la Strategia Nazionale per le Aree Interne. L’insegnamento può, quindi, utilmente contribuire al processo di formazione specialistica degli studenti negli ambiti disciplinari della programmazione e della pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale che, sia allo stato attuale che in futuro in una logica di prospettiva post 2020, possono rivelarsi determinanti per l’attivazione dei processi di sviluppo locale.
Programma FINALITÀ FORMATIVE
Il Laboratorio di Sintesi Finale, Laboratorio di Progettazione Urbanistica per la rigenerazione urbana e territoriale, inserito al secondo anno del corso di studi Magistrale in Architettura-Restauro, ha la finalità di fornire agli studenti gli elementi di carattere teorico, metodologico e tecnico per l’elaborazione del progetto urbanistico utili nel percorso di sperimentazione e di riflessione che conduce alla tesi di laurea.

CONTENUTI DISCIPLINARI
In linea con tali finalità, il Laboratorio si compone di due Sezioni:
La prima Sezione è a contenuto formativo e attraverso lezioni, comunicazioni didattiche e seminari, presenta un quadro del pensiero disciplinare, dei metodi, delle tecniche e degli strumenti propri della progettazione urbanistica e illustra alcuni esempi particolarmente significativi di rigenerazione urbana e territoriale a diverse scale.
La seconda, a contenuto sperimentale, consiste nella elaborazione da parte degli studenti e con la guida del team dei docenti, di una antologia critica per l’approfondimento di specifiche tematiche e di un dossier del luogo per la conoscenza profonda e l’interpretazione del territorio, della città o degli ambiti urbani prescelti per l’esperienza progettuale che dovrà concludersi con il palinsesto della tesi di laurea.

I TEMI
I temi fanno riferimento a due “obiettivi specifici”, distinti ma fortemente complementari alla formazione dell’Osservatorio - laboratorio della progettualità del territorio e della città:
1) Definizione di politiche, strategie ed azioni, sia a livello d’area vasta che in ambito urbano con temi di interesse trasversale che possono essere affrontati in un preciso contesto geografico oppure in una logica di rete in ambito europeo. Il percorso per la tesi di laurea potrà riguardare la progettazione di criteri e sperimentazioni per la messa in valore di aree interne e del patrimonio storico insediativo e naturalistico.
2) Definizione di interventi di progettazione urbana, con particolare riguardo alle occasioni progettuali di rigenerazione urbana e territoriale con i principi dell’Agenda urbana 2030, ob. 11, Città e società sostenibili: realizzazione dell’idea di città; nuovi desideri di città e domanda di spazi per il tempo libero, risignificazione di ruoli e funzioni nei nuclei storici della città a partire dagli spazi di relazione, nuovi servizi collettivi.

IL PERCORSO DIDATTICO - FORMATIVO
Il percorso didattico - formativo si basa sui seguenti moduli di attività:
- Seminari relativi ai singoli temi e contesti o ad argomenti di interesse generale;
- Momenti di dibattito collegiale, che vedono insieme tutto il corpo docente e tutti gli studenti;
- Comunicazioni didattiche su specifici argomenti di natura disciplinare e tecnica, svolte dai docenti del LSF, con la eventuale partecipazione di altri colleghi;
- Ex tempore su specifici argomenti;
- Attività operativa di Laboratorio, dove ogni studente/laureando viene guidato da un docente nello sviluppo dell’esperienza progettuale.

Ogni corso è parte integrante del Laboratorio di Tesi e si propone specifici obiettivi formativi che concorrono alle finalità complessive.
Testi docente Indicazioni bibliografiche specifiche verranno indicate nel corso delle lezioni. Saranno inoltre disponibili passi scelti e documenti sul portale della pagina docenti riguardante il Corso
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1696501

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1696320

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreteria didattica

Tel +39 0965.1696322

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1696510

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreterie CdL

Tel +39 0965.1696323

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Orientamento

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram