Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

Storia dell'architettura moderna

Corso Scienze dell'architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2020/2021
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/18
Anno Secondo anno
Unità temporale
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative di base

Canale unico

Docente MARIA CONCETTA FIORILLO
Obiettivi L’insegnamento intende fornire agli studenti le conoscenze e gli strumenti per l’interpretazione e l’analisi critica dell’architettura italiana ed europea dal Quattrocento al Settecento inoltrato attraverso lo studio parallelo dei processi evolutivi generali e dei più significativi aspetti paradigmatici riguardanti movimenti culturali, singole personalità e opere. In questo contesto l’evoluzione e la trasformazione del linguaggio architettonico sarà analizzato in stretto rapporto con la cultura storico-artistica, tecnica e urbana.
A tale fine è Fondamentale e obbligatoria la partecipazione e il superamento, con esito positivo, di tutti gli esoneri previsti durante lo svolgimento del Corso.

Programma Le origini del Rinascimento in Italia
Firenze e Filippo Brunelleschi.
Palazzi e urbanistica: Pienza, Urbino, Firenze e Ferrara.
Leon Battista Alberti trattatista e architetto.
Filerete e Leonardo

Il Rinascimento maturo
Donato Bramante: il pittore – architetto
Architettura classica a Roma: Raffaello architetto, Baldassare Peruzzi e
Antonio da Sangallo il Giovane.
Deviazioni mantovane: Giulio Romano.
Michelangelo Buonarroti: lo scultore- architetto.
Verona e Venezia: Sansovino e Sanmicheli.
Iacopo Barozzi detto il Vignola e la Compagnia di Gesù
Le ricerche nell’area veneta e il ruolo di Andrea Palladio.
Sebastiano Serlio e i trattatisti del Cinquecento


Il primo Seicento: la tradizione architettonica e l’eredità del Cinquecento
Roma: da Sisto V a Paolo V
Le conseguenza del Concilio di Trento nelle concezioni artistiche e architettoniche
Paolo V e il cardinale Scipione Borghese: mecenatismo, architettura e città
Chiese e palazzi: tipologie e linguaggio
Roma: Carlo Maderno
L’architettura fuori Roma

L’età del barocco
Retorica e mecenatismo
Gian Lorenzo Bernini: l’unità delle arti visive
Francesco Borromini: tradizione e rinnovamento
Pietro da Cortona: l’idea dello spazio

Le correnti architettoniche del Seicento in Italia
Roma: Carlo Rainaldi, Martino Longhi il Giovane, Vincenzo della Greca,
Antonio del Grande e Giovanni Antonio de’ Rossi
L’architettura fuori Roma. Venezia: Baldassarre Longhena; Firenze e Napoli: Silvani
e Fanzago


Le correnti architettoniche della prima metà del Settecento in Italia
Classicismo, neoborrominismo e rococò
Roma: da Carlo Fontana a Ferdinando Fuga e Luigi Vanvitelli
L’Italia settentrionale: Genova, Milano, Bologna e Venezia
Il Piemonte: Guarino Guarini, Filippo Juvarra, Bernardo Vittone
Napoli e Sicilia

Classicismo, Barocco e Rococò nel resto d’Europa
- Francia: il rococò
Austria, Germania e Boemia: Fischer von Erlach, Hildebrandt, Santini Nichel,
i Dientzenhofer, Neumann e Asam
Inghilterra: Wren, Talman, Vanbrugh, Haksmoor, Archer e Gibbs
Spagna e Portogallo
L’urbanistica: l’influenza di Roma; Versailles; la place royale; la Londra di
Christopher Wren; regolamenti edilizi tra prassi e codificazione

Origini e sviluppo del Neoclassicismo nel XVIII secolo
L’influenza di Roma: Lord Burlington e William Kent, Piranesi, William Chambers,
Robert Adam, George Dance il giovane, Giacomo Quarenghi, John Soane
Le origini del Neoclassicismo in Francia: Soufflot e S. Geneviève,
Peyre e de Wailly, Ledoux
La tradizione neoclassica nel resto d’Europa: Italia, Germania, Polonia, Scandinavia,
Russia
- Stati Uniti: Thomas Jefferson, Bulfinch e Latrobe
L’urbanistica: il contributo dell’Illuminismo francese; teoria e pratica a Londra;
Bath, Dublino, Edimburgo; San Pietroburgo e Lisbona; America Settentrionale
Temi di eventuale approfondimento
Roma nel Quattrocento;
Il De Re Aedificatoria;
Il Rinascimento in Italia Meridionale;
Messina tra Cinquecento e Seicento.
I trattati d’architettura cinquecenteschi;
Idea e norma: pratica edilizia e teoria architettonica nel Seicento;
Architettura e città in Val di Noto nel Settecento
Le città nuove in Europa e in Italia: da Lisbona a Reggio Calabria.
Testi docente Bibliografia obbligatoria

D. Watkin, Storia dell’Architettura Occidentale, Bologna, Zanichelli, 2007
(terza edizione), pp. 185-440.
L. H. Heydenreich, Il primo Rinascimento. Arte Italiana. 1400-1460, BUR Arte, Milano,
2003, pp. 1-116; 359-370
P. Murray, L'architettura del Rinascimento italiano. Editore Laterza
W. Lotz, Architettura in Italia. 1500-1600, Rizzoli, Milano, 2002.
R. Wittokower, Principi architettonici dell’età dell’Umanesimo, Einaudi, Torino,
1964, pp. 6-97.
R. Wittkower, Arte e architettura in Italia. 1600-1750, Torino Einaudi, 1993
(I ed. inglese 1958) [escluse le parti specialistiche di pittura e scultura]
Christian Norberg-Schulz, Architettura Barocca, Electa 2008
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1696501

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1696320

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreteria didattica

Tel +39 0965.1696322

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1696510

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreterie CdL

Tel +39 0965.1696323

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Orientamento

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram