Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

Cybersecurity: ottime prospettive occupazionali per i laureati DIIES.

Il crescente numero di dispositivi connessi ad internet necessita una costante attenzione alla protezione dei dati e servizi da attacchi informatici.

''Al giorno d'oggi i professionisti in cybersecurity sono un profilo altamente ricercato dal mondo delle aziende. Siamo costantemente immersi nel cyberspace, utilizziamo dispositivi elettronici come pc, smartphone, dispositivi di domotica e automobili iperconnesse e sfruttiamo servizi bancari e sanitari comodamente da casa. Inoltre, anche le infrastrutture critiche (quali fornitori di energia e strutture sanitarie) sono connesse alla rete internet. Questo ci può esporre a rischi evidenti per la nostra sicurezza. Infatti, questi dispositivi sono sempre più frequentemente oggetto di attacchi informatici. In particolar modo, nelle infrastrutture critiche l’adeguamento ai requisiti di sicurezza rappresenta una priorità per la tutela di tutti i cittadini.''. Il prof. Francesco Buccafurri, docente di Sicurezza Informatica del Dipartimento di Ingegneria DIIES, durante il ciclo di seminari divulgativi “Go Connect” organizzati dall'Università Mediterranea, ha esposto i rischi del Web e l’importanza della cybersecurity.: "L’aumento esponenziale dei dispositivi connessi ad internet deve essere accompagnato da una messa in sicurezza di questi, in quanto aumenta la superficie di attacco dei Cybercriminali, che spesso attaccano per trarne profitto, richiedendo alla vittima un riscatto (caso dei Ransomware). Per tale motivo, i professionisti in cybersecurity sono un profilo sempre più ricercato dal mondo delle aziende. Oltre alla sicurezza dei dispositivi, la formazione e il continuo aggiornamento del personale sono degli aspetti importanti in quanto spesso il fattore umano rappresenta la debolezza della catena di sicurezza, dato che frequentemente il social engineering è utilizzato come vettore di attacco (ad esempio con l’invio, da parte di un attaccante, di mail fraudolente o contenete link malevoli''.

Ad oggi, ma sempre di più nel futuro, i professionisti di questo settore svolgono e svolgeranno un ruolo di fondamentale importanza al fine di ridurre notevolmente i rischi da qualsiasi tipo di attacco informatico, dunque evitare notevoli danni sia economici che di perdita dei dati da parte delle aziende, e talvolta con impatto sull'incolumità delle persone e dell'ambiente (visto il ruolo che l'IT ha nei sistemi fisici).

La cybersecurity, oltre ad essere argomento di ricerca nei laboratori di Ingegneria DIIES, viene insegnato nei corsi di laurea del Dipartimento.

Gli studenti potranno scegliere di formarsi come professionisti in questo settore scegliendo il Corso di Laurea triennale in ‘’Ingegneria dell'Informazione’’ e successivamente proseguire con la laurea Magistrale in ‘’Ingegneria Informatica e dei sistemi per le Telecomunicazioni’’, con la scelta del profilo Internet e sicurezza. Questa è una delle tante testimonianze del DIIES di fornire formazione e ricerca al passo con i tempi. Ciò si traduce in un'ottima occupabilità post-laurea e in un elevato apprezzamento dei laureati da parte delle aziende del settore ICT.

https://www.instagram.com/p/B_4ZA-epf0F

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1696501

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1696320

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreteria didattica

Tel +39 0965.1696322

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1696510

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreterie CdL

Tel +39 0965.1696323

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Orientamento

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram