Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

15 giugno Giornata d studio: Prospettive territoriali dopo il 2020

Master di II livello in
Politiche di Sviluppo e Gestione delle Risorse Culturali, Territoriali e Ambientali
Anno Accademico 2017-2018
GIORNATA DI STUDIO: PROSPETTIVE TERRITORIALI DOPO IL 2020
Saletta riunioni del Dipartimento PAU - Reggio Calabria 15 giugno 2018 - ore 10:00

Seminario obbligatorio propedeutico alla definizione delle Tesi degli Allievi del Master di II livello in Politiche di Sviluppo e Gestione delle Risorse Culturali, Territoriali e Ambientali.

Lo sviluppo della città oggi dipende dalla capacità di reinventare l’uso degli spazi, interconnettere interesse e opportunità differenti, quali quartieri degradati, edifici dismessi, aree sottoutilizzate. Da questo punto di vista gli spazi non più utilizzati si offrono come opportunità per ripensare le funzioni del territorio sviluppando nuove sinergie tra pubblico, privato e sociale.
Nello stesso tempo, nella definizione dei nuovi scenari non si possono trascurare le nuove esigenze della città legata ai cambianti climatici, sociali, economici e culturali in corso.
Oggi però appare fondamentale di fronte a questa complessità e alla scarsità di risorse individuare strumenti efficaci che possano contribuire di valutare, con valori anche economici, i benefici multipli generati dalle scelte.

Programma
- Dr. Nicola Irto, Presidente del Consiglio Regionale della Calabria
Le prospettive territoriali della Calabria
- Prof. Domenico Marino, direttore del Master e Prof. Sante Foresta, vice-direttore del Master
Presentazione della Giornata di Studi

SCENARI DI RIGENERAZIONE SOSTENIBILE
- Dr. Marco Marcatili - Economista e Responsabile Sviluppo di Nomisma - Bologna
Scenari di rigenerazione urbana
- Dr. Teodoro Georgiadis - Ricercatore CNR di Bologna
I cambiamenti climatici nella pianificazione urbana
- Dr. Salvatore Giordano - Senior Advisor di Nomisma - Bologna
Effetti ecosistemici e nuovi strumenti di valutazione
- Prof. Domenico Enrico Massimo - Vice Direttore Dipartimento PAU
Strategia integrata di Sostenibilità Urbana Rurale in corso di attuazione in Calabria

SPIONAGGIO INDUSTRIALE E CYBER SECURITY: TUTELA DEL PATRIMONIO AZIENDALE E INTELLIGENZA ARTIFICIALE
- Dr. Pietro Stilo, coordinatore didattico del Master
Storia dello spionaggio industriale ed impatto economico sul sistema paese
- Prof. Domenico Marino, direttore del Master
Intelligenza Artificiale e Big Data
- Prof. Sante Foresta, vice-direttore del Master
Sistemi insediativi e sistemi relazionali
- Dr. Gaetano Mauro Potenza - Direttore Generale The Alpha Institute - Roma
La Data Classification ed il Controspionaggio nella Security Aziendale
- Dr. Melchiorre Monaca, Università Mediterranea
Security by design: the virtual datacenter
Conclusioni:
- Prof. Massimiliano Ferrara, Direttore Decisions Lab Università Mediterranea

ORGANIZZAZIONE e SEGRETERIA TECNICA:
Pasquale Malara con Dr. Pietro Stilo, Dr.ssa Daniela Sgro - AREA DIDATTICA: Dr.ssa Nietta Crucitti.

I cambiamenti climatici nella pianificazione urbana
Questa sezione ha l’obiettivo di analizzare i fenomeni meteo-climatici che producono impatti sulle città e in particolare sulle popolazioni urbane, così come la struttura stessa del sistema urbano possa influenzare il clima e la meteorologia a livello locale. Infatti, se da un lato i sistemi atmosferici a larga scala spaziale, così come il regime climatico definito su ampia scala temporale, determinano condizioni caratterizzanti il clima cittadino, è anche vero che i cambiamenti morfologici e strutturali del tessuto urbano, influenzando gli scambi di energia e materia in prossimità della superficie, possono determinare cambiamenti significativi del microclima.

Teodoro Georgiadis
Laureato in Fisica ed Astronomia, laureato magistrale in Pianificazione territoriale. Primo Ricercatore all’Istituto di Biometeorologia del CNR di Bologna. Si occupa di bilanci energetici superficiali nell’ambiente urbano e della mitigazione degli effetti delle interazioni tra atmosfera e costruito. Attualmente è il delegato nazionale in IAMAS-IUGG (Associazione internazionale di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia). È stato responsabile del gruppo ‘acque’ nel capitolo ‘Quartieri’ di Leed-Italia. Membro CdA Consorzio ProAmbiente Rete Alta Tecnologia ER, Coordinatore Piattaforma Regionale ER Energia-Ambiente, Consigliere Regionale Anfea, Consigliere Regionale Colap, delegato nazionale Agi al tavolo Uni legge 4/2013. Revisore Albi MIUR e MAP. Valutatore Esperto EC.

Scenari di rigenerazione urbana
La rigenerazione come motore di sviluppo del territorio con ricadute ed effetti anche sul tessuto socio-economico, oltre che urbano, e come strumento cardine per migliorare la qualità e la attrattività dei centri abitati. L’obiettivo di questa sezione riguarda la definizione della cornice, degli strumenti e delle opportunità ma anche dei limiti che possono influenzare le nuove proposte progettuali di riqualificazione e rigenerazione urbana.

Marco Marcatili
Economista e Responsabile Sviluppo di Nomisma. Si occupa di studiare l’evoluzione dei sistemi economici, con particolare riferimento al contesto urbano e ai mutamenti del territorio, di co-progettare piani di sviluppo e di valutare gli effetti sistemici di progetti urbani, territoriali, infrastrutturali. Ha maturato esperienze consolidate nell’analisi strategica dei territori e nella costruzione di processi di sviluppo locale e di rigenerazione urbana. Rappresenta Nomisma nell’Associazione Aree Urbane Dismesse (AUDIS) e dal 2016 è componente del Consiglio Direttivo preposto a costruire pensiero, strumenti e indirizzi per il recupero di aree dimesse, il rilancio delle città e la valorizzazione delle coralità produttive che in esse operano. Dal 2017 fa parte del Comitato Scientifico della collana Expectations della casa editrice LetteraVentidue.

Effetti ecosistemici e nuovi strumenti di valutazione
Garantire effettive capacità di resilienza e di adattamento delle città e dei territori è la sfida che le sollecitazioni poste dai cambiamenti climatici in atto – così come da quelli relativi alla struttura della popolazione – richiedono ai modi di governare, pensare, pianificare e progettare città e territori stessi. Rispetto a questi problemi, l’Unione Europea ha indicato come gli ecosistemi naturali e i Servizi ecosistemici (SE) da essi forniti, siano in grado di offrire soluzioni innovative e sostenibili ai problemi della società contemporanea.

Salvatore Giordano
Senior advisor di Nomisma (www.nomisma.it) e Membro fondatore del costituendo network NOVAVIA che ha l’obiettivo di coniugare gli aspetti legati ad “Ambiente, salute ed economia”. Socio AIRIS srl (www.airis.it) - società di ingegneria per l’ambiente. Si occupa da oltre 25 anni di temi legati all’ambiente e sostenibilità del paesaggio urbano con particolare attenzione ai protocolli di certificazione internazionale (LEED). Negli ultimi anni ha coordinato studi e attività legate ai servizi ecosistemici di consorzi e bonifiche. Per i temi dell’acqua inoltre ha supportato e promosso la campagna #salvalacqua, in qualità di Delegato Ambiente RER- FAI (www.fondomabiente.it). Ha coordinato l’avvio del “Contratto di Fiume del Reno e dei Canali Bolognesi”. Collabora con l’Accademia delle scienze (http://www.accademiascienzebologna.it/it), con il Centro internazionale civiltà dell’Acqua (www.civiltacqua.org).

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1696501

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1696320

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreteria didattica

Tel +39 0965.1696180

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail


Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1696510

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail

Segreterie CdL

Tel +39 0965.1696323

Fax +39 0965.1696550

Indirizzo e-mail
Indirizzo e-mail


Orientamento

Indirizzo e-mail

Social

Feed RSS

Facebook

Twitter

YouTube